La sigillatura è considerata una delle forme più importanti di prevenzione della carie.

Consiste nell’applicazione di un sottile strato di resina sulla superficie del dente in contatto con il cibo durante la masticazione (occlusale), generalmente il primo molare permanente, e deve essere eseguita entro due anni dall’eruzione del dente permanente.

La sigillatura è una tecnica efficace contro la carie perché agisce come una barriera fisica che impedisce il ristagno di placca e di cibo così da permettere alla saliva di autodetergere i denti in modo semplice.

CUP